40 Aggiornamenti all’algoritmo di google febbraio 2012

Apparentemente google ha appena sfornato alcuni cambiamenti all’algoritmo, vediamo alcuni di quelli che potrebbero avere un certo impatto anche qua da noi. (il post completo su google blog)

“Site:” query update [launch codename “Semicolon”, project codename “Dice”] This change improves the ranking for queries using the “site:” operator by increasing the diversity of results.

Questo cambiamento dell’operatore Site: dovrebbe riguardare solo i Seo. Sarà comunque interessante vedere i cambiamenti perchè è uno strumento di diagnosi importante. (anche se poco attendibile).

Interval based history tracking for indexing. [project codename “Intervals”] This improvement changes the signals we use in document tracking algorithms. 

In pratica google dovrebbe capire più facilmente a quale data si riferisce un certo articolo. Sicuramente sarà pianto e stridor di denti per chi mette in ogni pagina una datazione corrente, sperando che il motore lo scambi per un articolo aggiornato.

Improvements to foreign language synonyms. [launch codename “floating context synonyms”, project codename “Synonyms”] This change applies an improvement we previously launched for English to all other languages. The net impact is that you’ll more often find relevant pages that include synonyms for your query terms.

In pratica chi ha basato il suo business sui mispelling (traduzione: la dicitura scorretta di certi termini), avrà amare sorprese.

Adding three new languages to classifier related to error pages. [launch codename “PNI”, project codename “Soft404”] We have signals designed to detect crypto 404 pages (also known as “soft 404s”), pages that return valid text to a browser but the text only contain error messages, such as “Page not found.” It’s rare that a user will be looking for such a page, so it’s important we be able to detect them. This change extends a particular classifier to Portuguese, Dutch and Italian.

Il grassetto su italiano l’ho messo io. Non sarà un grosso impatto Seo, ma è importante che ci siano modifiche anche per la nostra lingua.

Data refresh for related searches signal. [launch codename “Chicago”, project codename “Related Search”] One of the many signals we look at to generate the “Searches related to” section is the queries users type in succession. If users very often search for [apple] right after [banana], that’s a sign the two might be related. This update refreshes the model we use to generate these refinements, leading to more relevant queries to try.

Apparentemente poco interessante, questa analisi in realtà consentirà ai Seo di capire in maniera più efficace le correlazioni tra i termini di ricerca. Ottimo per la keyword research (almeno si spera).

International launch of shopping rich snippets. [project codename “rich snippets”] Shopping rich snippets help you more quickly identify which sites are likely to have the most relevant product for your needs, highlighting product prices, availability, ratings and review counts. This month we expanded shopping rich snippets globally (they were previously only available in the US, Japan and Germany).

Ecco un cambiamento importantissimo! Si tratta dell’ampliamento dei rich snippet, dedicato allo shopping e quindi all’ecommerce! In sostanza le pagine dei risultati di google cominceranno a proporre prezzi, disponibilità, foto, recensioni! Chi ha implementato gli schemi di schema.org si troverà avantaggiato rispetto a chi è rimasto indietro!

Improvements to freshness. [launch codename “iotfreshweb”, project codename “Freshness”] We’ve applied new signals which help us surface fresh content in our results even more quickly than before.

Interessante, ma bisognerà decifrare questi segnali. Google plus ? Twitter ? Pinterest ? 😀

Improvements to ranking for local search results. [launch codename “Venice”] This improvement improves the triggering of Local Universal results by relying more on the ranking of our main search results as a signal. 

Altro miglioramento interessante per certi ambiti: il “local search” sarà più influenzato dalla ricerca normale, quindi anche  la link building tradizionale suppongo ! Immagino che certi investimenti sul link building del turismo torneranno a fruttare.

Panda update. This launch refreshes data in the Panda system, making it more accurate and more sensitive to recent changes on the web.

Ecco qua Panda 3.3. Non mi stupisco più di niente, attendiamo la solita statistica di searchmetrix per vedere chi ha colpito questa volta e chi ha risollevato. Mi aspetto che i miei amici di www.lospicchiodaglio.it ritornino ai livelli pre-panda, da cui sono stati massacrati i mesi scorsi.

Link evaluation. We often use characteristics of links to help us figure out the topic of a linked page. We have changed the way in which we evaluate links; in particular, we are turning off a method of link analysis that we used for several years. We often rearchitect or turn off parts of our scoring in order to keep our system maintainable, clean and understandable.

Interessante, qualcosa è stato cacciato via dall’algoritmo di google, stando a questa dichiarazione. Saranno le directory ? I social bookrmarks ? L’article marketing ? Lo scambio link ? Si aprono le scommesse 🙂

Spam update. In the process of investigating some potential spam, we found and fixed some weaknesses in our spam protections.

E due. Siamo di fronte ad una catarsi o si tratta di rassegna stampa per fare rumore, ora che gli occhi sono puntati su apple che sta per lanciare IPAD 3 ?

Questo è tutto se avete osservazioni, apro i commenti 🙂

2 thoughts on “40 Aggiornamenti all’algoritmo di google febbraio 2012

    1. C’e’ sempre la possibilità che si tratti di una boutade 🙂 Dopotutto rilasciare così tante modifiche, così vicino all’Smx significa scatenare una ridda di chiacchere e sospetti.

Comments are closed.